venerdì, novembre 25, 2005

Auschwitz? No Laogai

È questo il nome dei campi di concentramento cinesi e portati alla luce grazie a dei video che sono riusciti a varcare la "muraglia" del segreto di Stato.
Nei Laogai, oltre al lavoro forzato, vengono praticati la detenzione amministrativa (senza imputazione e senza processo), il lavoro minorile, torture di ogni genere e addirittura ci sono fondati sospetti che sia in atto, in queste strutture, un traffico di organi per trapianti oltre alla vendita dei corpi.
Le ditte cinesi che accettano da committenti europei lavoro a basso costo, in realtà, si occupano solo in parte della produzione effettiva, subappaltando il resto a questi campi di lavoro forzato e limitandosi poi ad apporre la loro etichetta. Ecco spiegato il segreto degli "imbattibili" prezzi cinesi.

2 Comments:

At 25 novembre, 2005 20:52, Blogger Giusva said...

Oddio cavolo!!

 
At 26 novembre, 2005 20:09, Blogger Federico said...

Questi post sulla Cina potrebbero essere una probabile risposta a quelle persone che mi hanno scritto chiedendomi cosa fosse Lento dato il titolo del blog...

La Cina è lentissima!!!

 

Posta un commento

<< Home


Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile