giovedì, agosto 25, 2005

Trapianti...

È stato eseguito a Milano un doppio trapianto fegato-pancreas all'ospedale Niguarda. L'intervento combinato eseguito con successo circa un mese fa su un uomo di 43 anni con cirrosi criptogenetica e diabete insulino-dipendente (tipo 1), è il primo del genere in Italia e apre frontiere alternative per soggetti diabetici e con insufficienza epatica. Questa è l'ennesima prova che ogni organo donato salva una vita, e i medici assicurano che le condizioni generali del paziente, ormai in via di dimissione, sono buone, con normalizzazione di tutti i parametri inerenti la funzionalità epatica e del pancreas.
Dopo un meraviglioso succeso un clamoroso disastro...Ecco l'articolo:

TORINO - Un trapianto di cuore per una bimba di due anni è saltato perché l'aereo che doveva andare a prelevare l'organo non è decollato non potendo rifornirsi di carburante, la notte scorsa, all'aeroporto torinese di Caselle.

Sarà mai possibile perdere una possibilità del genere? La bambina, in vacanza in Liguria con la famiglia, è stata richiamata. L'aereo e il pilota per andare in Spagna sono stati trovati. Insomma tutto pronto ma la delicata operazione è saltata, perché all'aeroporto il servizio di rifornimento carburante chiude alle 23. Per poter riempire i serbatori dei velivoli più tardi occorre un preavviso di 3 ore. Troppe, per un'emergenza. Lo scalo, inoltre, la notte scorsa, era chiuso per lavori di manutenzione delle piste. Il responsabile dell'aeroporto ha cercato una soluzione per tutta la notte, senza trovarla. La chiusura, infatti, come previsto in caso di emergenza, avrebbe potuto essere revocata chiedendo l'autorizzazione all'Enac (l'Ente nazionale per l'aviazione civile) con due ore e mezzo di anticipo. Cioè anche in questi casi bisogna rispettare la burocrazia alla lettera? Non si potrebbe usare un po' di elasticità mentale per salvare una vita?

1 Comments:

At 26 agosto, 2005 07:30, Anonymous Manfry said...

E' scandaloso ciò ch eè successo a Torino!!!! L'unica cosa è che mi sembra impossibile che non sia stato trovato un'altro aereoporto, almeno per la partenza.....

 

Posta un commento

<< Home


Statistiche sito,contatore visite, counter web invisibile